Vacanza VeneziaCasa San Girolamo - Appartamento Venezia
Intorno alla Casa - Vacanza a Venezia Home
Intorno alla casaPhotogallery di VeneziaEventiCome muoversi

Luoghi di interesse turistico intorno alla Casa:

 


Top

Il Ghetto ebraico
Il Ghetto ebraico venne istituito dalla Repubblica di Venezia nel 1516 quale luogo di residenza coatta per gli ebrei. La stessa parola ghetto sembra sia nata a Venezia: il termine deriverebbe da una storpiatura della parola geto (gettare come sinonimo di fondere), riferito alle fonderie che qui avrebbero avuto anticamente la loro sede. All’interno del Ghetto sorgono le Sinagoghe, dette anche Scole - riconoscibili dalla cupola - e il Museo Ebraico, a cui si accede dal Campo del Ghetto Nuovo, un piccolo ma ricchissimo museo con molti esempi di manifattura orafa e tessile, databili tra il XVI e il XIX secolo, testimonianza della tradizione ebraica. Il campo è caratteristico anche per le dimensioni dei suoi edifici che sono tra i più alti della città.

Photogallery

Indirizzo: Campo Ghetto Nuovo, 2902 Cannaregio cap 30121 - Venezia
Telefono: +39 041715359 Web: www.museoebraico.it


Top

Ponte di Rialto
Ultimato nel XVI sec., questo ponte di pietra su palafitte fu costruito in luogo del ponte di legno, e ancora prima di barche, che un tempo rappresentava l’unico collegamento tra le due sponde del Canal Grande. Le botteghe ai lati del passaggio centrale lo rendono particolarmente pittoresco.

Indirizzo: Ruga degli Orefici (Rialto) San Polo cap 30125 - Venezia


Top

Cà D'Oro
Singolare suggestivo esempio, per fantastica ideazione di motivi architettonici, per lusso di marmi, per splendore di policromia e doratura, ora svanita, di quella tipica architettura gotica veneziana del '400, che più che dall'arte nordica trae elementi ed ispirazione dall'arte orientale. E' probabile che nell'idea originaria, ricollegandosi al tradizionale tipo di palazzo veneziano, l'intera fabrica si presentasse composta del corpo centrale affiancato da due ali minori, qui ridotte solo a quella di destra, forse per mancanza di spazio. Eretta tra il 1421 e il 1440 circa da Marin Contarini, sull'area di una preesistente casa degli Zeno, a cui appartenevano alcune parti ornamentali, stile veneto-bizantino (XIII secolo), poste in opera, il mirabile complesso architettonico-plastico, coronato da una tipica indovinata merlatura, spetta a tagliapietra lombardi e veneziani diretti da Matteo Reverti e dai Bon. Oggi, tolte le aggiunte e le irriverenti trasformazioni dovute particolarmente ai restauri di Meduna (metà '800), ripristinate le piccole finestre "a saracinesca" dei mezzanini e il fregio terminale, la Cà d'Oro, divenuta per munifica donazione del Barone Giorgio Franchetti proprietà dello Stato, ha riacquistato il suo armonico caratteristico aspetto. Importante raccolta di sculture, bronzetti, dipinti e arte fiamminga e olandese. Opere di Tintoretto, Tiziano, Van Dyck, Alessandro Vittoria.

Indirizzo: Cannaregio 3932 Calle della Ca' D'Oro, Strada Nuova cap 30131 - Venezia
Telefono: +39 0415238790 0415222249 Web: www.cadoro.org


Top

Casinò

Photogallery

Indirizzo: Via Triestina 222 cap 30030 - Venezia (VE)
Telefono: +39 0415297111 Web: www.casinovenezia.it


Top

CASA SAN GIROLAMO - Fondamenta S.Girolamo - 30100 VE | Fax +39 0414165299 - info@casasangirolamo.com